Chiesa della Compagnia

Stampa
chiesa compagniaLa chiesa della Compagnia dell'Immacolata Concezione è attigua al castello Cacciaconti, e per una parte inglobata nel castello stesso.  La facciata è neoclassica, e all’interno si notano semplici caratteristiche di tardo barocco. L’interno, ad aula unica con archi a ogiva, è arricchito da un grande altare in stucco, della prima metà del seicento, con colonne binate dipinte a finto marmo che incorniciano una tela dell’Immacolata Concezione, realizzata da un artista senese nel 1604.compagnia interno L'affresco ha nella parte superiore la Madonna con il Bambino tra i cherubini, sotto il demonio, al quale sono incatenati Adamo ed Eva. I santi in basso sono: a sinistra San Francesco e San Pietro, a destra san Paolo e un santo vescovo.

All'interno sono anche custodite alcune vestigia del passato splendore della Compagnia, quali i lanternoni che accompagnavano i fratelli e le sorelle durante le processioni.
La Chiesa è ancora la sede della Compagnia di Misericordia di Trequanda che esprime, attraverso servizi funebri,  trasporto  di malati e infermi la tradizione religiosa e caritativa dei secoli passati.

La Confraternita dell'Immacolata era un tempo intitolata anche alla Santissima Trinità ed ebbe origine nel XVI secolo con le finalità di assistenza ai poveri e ai bisognosi, cura dei malati, sostegno alle giovani indigenti, pratiche funebri per i confratelli e, naturalmente, l'espletamento delle funzioni religiose. Oggi la Compagnia organizza e celebra la Festa dell'Immacolata Concezione, 8 Dicembre, con la Novena di preparazione e la Celebrazione delle sante Messe in suffragio dei fratelli e sorelle, la processione, il pranzo conviviale e il rinnovo del Capitolo.

La Compagnia è l'unico ricordo che resta dell'antico Ospedale dedicato a San Cristofano che cessò l'attività nel 1754, le cui prerogative di cura dei malati furono assorbite dalla Confraternita.

 
Wednesday the 29th. Joomla 2.5 templates. Fabrizio&Angela per la Proloco di Trequanda